Sei qui: Home

Comune di Gussola(CR)

Ufficio Segreteria

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da segreteria    Venerdì 24 Gennaio 2014 08:42

 

RELAZIONE DI INIZIO MANDATO COMUNALE 2014

Il Decreto Legislativo 6 settembre 2011, n. 149, recante “Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17 e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42.”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 20 settembre 2011, n. 219, all’articolo 4-bis (Relazione di inizio mandato provinciale e comunale) - inserito dall’art. 1-bis, comma 3, del Decreto Legge 10 ottobre 2012, n. 174, convertito, con modificazioni, dalla Legge 7 dicembre 2012, n. 213 - stabilisce che “Al fine di garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell'unità economica e giuridica della Repubblica e il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa, le province e i comuni sono tenuti a redigere una relazione di inizio mandato, volta a verificare la situazione finanziaria e patrimoniale e la misura dell'indebitamento dei medesimi enti”.

Il contenuto di questo documento obbligatorio è stabilito dal successivo comma 2, il quale prevede che “La relazione di inizio mandato, predisposta dal responsabile del servizio finanziario o dal segretario generale, è sottoscritta dal presidente della provincia o dal sindaco entro il novantesimo giorno dall'inizio del mandato”.

Le finalità dell’adempimento sono chiarite nella parte finale dello stesso articolo, dove il legislatore precisa che “Sulla base delle risultanze della relazione medesima, il presidente della provincia o il sindaco in carica, ove ne sussistano i presupposti, possono ricorrere alle procedure di riequilibrio finanziario vigenti.”.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.

RELAZIONE DI FINE MANDATO COMUNALE - ANNI 2009/2014

L'art. 4 del D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 149 (Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17 e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42) e successive modifiche ed integrazioni prevede che "Al fine di garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell'unità economica e giuridica della Repubblica, il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa, le province e i comuni sono tenuti a redigere una relazione di fine mandato.".

La Relazione di fine mandato per gli anni 2009/2014 del Comune di Gussola è stata sottoscritta dal Sindaco pro tempore, Rag. Marino Chiesa, in data 24/02/2014, e certificata dal Revisore del Conto, Dott.ssa Monica Sartori, in data 28/02/2014, quindi trasmessa, in data 03/03/2014, alla Conferenza Stato-città ed autonomie locali ed alla Corte dei Conti - Sezione Regionale di Controllo per la Lombardia. Detta Relazione - a norma dell'art. 11 del D.L. 6 marzo 2014, n. 16 che ha sostituito i commi 2, 3, 3-bis, dell'art. 4 del D.Lgs. n. 149/2011 - è stata pubblicata, nei termini dalla disposizione citata prescritti, sul sito istituzionale del Comune di Gussola, nella sezione Amministrazione trasparente > Altri contenuti - Dati ulteriori.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 21 Aprile 2015 07:35 )
 
Altri articoli...
Pagina 7 di 7